Un resoconto sul G7 dei Trasporti di Milano

Da giovedì 11 a sabato 13 aprile 2024 presso il Palazzo Reale di Milano ha avuto luogo il G7 dei Trasporti presieduto dal Vicepresidente del Consiglio nonché Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini. Ne ho parlato lunedì 22 aprile 2024 su Mobility Press Magazine, il settimanale d’approfondimento di FerPress, agenzia stampa specializzata in trasporti e logistica. Continua a leggere

Video “Una domanda al G7 dei Trasporti”

  • Titolo: Domanda di Roberto Calise durante conferenza stampa G7 dei Trasporti
  • Luogo: Palazzo Reale, Milano
  • Data: 13 aprile 2024

Continua a leggere

Il porto delle nebbie

Nel 1953 Anna Maria Ortese dava alle stampe “Il mare non bagna Napoli”. A settant’anni di distanza, un titolo ancora perfetto per descrivere il difficile rapporto della città con il proprio litorale. Criticità che si ripropongono puntuali ogni estate: l’ultima da poco archiviata non è stata da meno. Ne ho parlato sabato 7 ottobre 2023 sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno. Continua a leggere

La riforma della portualità ed il futuro del Porto di Napoli

Giovedì 15 settembre 2016 è una data storica per il mondo della portualità italiana. Infatti, entra finalmente in vigore la riforma di riordino del settore, attesa per più di vent’anni. Un iter lungo, che ha visto all’opera negli ultimi due anni il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, prima con l’approvazione del Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica, per poi, di concerto con il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, elaborare la parte più delicata: quella di riordino delle Autorità Portuali. Continua a leggere

Arriva il Piano Nazionale dei Porti: cosa cambia per Napoli e l’Italia

Ormai ci siamo. Dopo più di vent’anni dall’ultima legge degna di nota del settore (la 84/1994), è in dirittura d’arrivo il nuovo Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica, elaborato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e approvato in Consiglio dei Ministri lo scorso venerdì 3 luglio. Un testo cardine, che mira a ridisegnare il settore della portualità italiana. Continua a leggere